20070221

Guerra e Pacs

E così questa sera mi sono trovato solo in cucina, senza prodi al timone.
Le salamelle sono bruciate e la patata bollente è rimasta dov'era.
Questioni di politica estera, dicono. Io penso ci sia di più. Stava filando tutto liscio come l'olio, un colpo alla bottarga e uno alla cicerchia... ed ora? Siamo alla frutta.
Metto la giacca e vado alla finestra. Starò a vedere.

2 commenti:

Giorgio Zanetti ha detto...

Dopo la frutta, sprepara: togli la tovaglia, fai spazio in mezzo alla tavola al grande Centro.

r_ ha detto...

stava filando tutto liscio come in una pentola d'olio bollente, sono d'accordo. l'avessero capito invece di votare, avrebbero potuto friggere un qualche quintale di zeppole. dilettanti...